7 Maggio 2017: Escursione sulla geologia Print

Organizzata in collaborazione con la sottosezione del Cai di Borgosesia [RINVIATA A DOMENICA 14 MAGGIO]

L'escursione "La remota storia della Valsesia: il Supervulcano, l'orogenesi alpina e le glaciazioni" permette di capire quali forze hanno trasformato la Valsesia nel corso degli ultimi 300 anni.

Ritrovo al Piazzale Milanaccio alle ore 7,30 e partenza per la Valsesia con le proprie auto.

Primo stop: Isola di Vocca: rocce del Sesia e del Croso del Gavala, con la miniera di nichel.
Si prosegue fino ad Alagna, dove, dal Wold, si prosegue fino alla cascata dell'Acqua Bianca, punto di partenza del sentiero glaciologico, lungo il quale si trovano  8 pannelli in corrispondenza dei punti di interesse.
In circa 2 ore di facile camminata si arriva fino all'Alpe Bors, dove si trova il rifugio Crespi Calderini. Superato il rifugio, si prosegue per salire sulla cresta della morena glaciale che porta all'Alpe Fun d'Ekku, ultimo punto del sentiero glaciologico.

Accompagna il gruppo Tito Princisvalle, collaboratore dell'Associazione Supervulcano e guardiaparco dell' Ente di Gestione delle Aree Protette della Valle Sesia

La gita si effettua solo in condizione ambientali ideali