Skip to main content

News

1 giugno 2024: assemblea dei soci presso il MEV di Romagnano Sesia

Dopo un anno di grandi eventi (rivalidazione UNESCO) e nuove prospettive (legge Regionale 2023 sul Patrimonio geologico) per il Geoparco Sesia Val Grande, siamo giunti all’annuale appuntamento della nostra associazione: l’assemblea dei soci che si terrà sabato 1° giugno 2023 alle ore 16 a Villa Caccia, presso il  MEV Museo Etnografico della bassa Valsesia di Romagnano Sesia nella Sala del Mosaico. Quest’anno si dovrà rinnovare il Direttivo che sarà in carica per il triennio 2024-2027 e sarà quindi importante la partecipazione dei soci.

 


Escursione a Maggiora - 11 Maggio 2024 - Radici: il vino dalla roccia al bicchiere

È questa la proposta, che presentiamo già per questo mese, di Ilaria Selvaggio, guida ufficiale del Sesia Val Grande UNESCO Global Geopark, in collaborazione con la nostra Associazione.
Si tratta di una facile escursione pomeridiana fra le vigne, nella zona di Maggiora, che si concluderà con una degustazione di vini e piccolo aperitivo alle Cantine del Castello Conti . Orario previsto tra le 15 e le 18 circa con partenza dall'Autodromo di Maggiora. Si percorrono circa 2,5 km con un dislivello di soli 50 m.
Accompagnati da Ilaria c'è l'occasione di scoprire la geologia del territorio e conoscere come la storia del Pianeta si intreccia con quella degli uomini nella produzione del vino. Le viti affondano le loro radici in rocce la cui origine è sorprendente: antichissimi vulcani e mari lontani nel tempo.
Chi è interessato a partecipare può trovare tutte le informazioni su www.selvaic.it alla voce "In calendario" o scrivendo a This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. entro il 10 maggio.
 

Nuovo direttore al PNVG

Il Parco nazionale della Val Grande ha un nuovo Direttore nella persona del geologo parmense dott. Michele Zanelli, nominato dal Ministro dell'Ambiente. La nomina dell’ottobre 2023 si è concretizzata agli inizi di aprile.
Il dott. Zanelli si è occupato da subito di Aree Naturali Protette e della gestione della Riserva naturale orientata Parma Morta, poi ha fatto parte del Consorzio di gestione del Parco Fluviale Regionale del Taro, dell'Ente Parchi Emilia Occidentale (Parchi del Ducato), fino ad essere Direttore del Parco Nazionale dell'Arcipelago di La Maddalena, primo parco nazionale geomarino della Sardegna. Ovunque con incarichi importanti e molti attestati di stima.
Il nuovo direttore del Parco si occuperà anche del Sesia Val Grande UNESCO Global Geopark di cui il PNVG fa parte insieme all’Ente Gestione Aree Protette della Valle Sesia e alla nostra Associazione.
A lui, in particolare dal presidente dell’Associazione Marco Giardino, va il nostro benvenuto e l’augurio di un proficuo lavoro insieme.


La visita di Immanuel Deo Silalahi

In questo Capodanno una visita importante al nostro territorio è stata quella fatta da Immanuel Deo Silalahi, Presidente del Gruppo giovani dei Geoparchi Unesco (Chairperson of the Youth UNESCO Global Geoparks). E' un giovane indonesiano, studente di master alla Columbia University con una tesi su Geoparchi e sostenibilità, che sta realizzando un progetto specifico per l'imprenditoria giovanile nei geoparchi.
Ha scelto di visitare in particolare il Sesia Val Grande Geopark dedicando una giornata al settore della Val Grande, accompagnato da Pietro Beretta, ed una alla Valsesia, dove è stato accompagnato da Norma Pescio nella visita al S. Monte di Varallo e da Ilaria Selvaggio per una visita alla caldera del Supervulcano, alle Grotte di Ara e al Bosco delle Rocce nel parco del MEV a Romagnano.
Il prossimo Geoparco che visiterà è ad Arouca in Portogallo per poi spostarsi in altri geoparchi del mondo, a partire dal Messico.
Un giovane dai grandi interessi, un vero globetrotter ma con specifiche finalità legate al mondo dei giovani e al loro lavoro nell'ambito dell'economia ambientale dell'Unesco.
 
Visita Immanuel Deo Silalahi 01
Visita Immanuel Deo Silalahi 02
Visita Immanuel Deo Silalahi 03
Visita Immanuel Deo Silalahi 04

Una mostra particolare

Il territorio del Geoparco riserva sempre qualche sorpresa e mostra aspetti artistici sconosciuti.
Presso il Museo di Romagnano, il MEV, è in corso una mostra davvero particolare e insolita. L'artista Raffaele Salvoldi, di Grignasco, ha realizzato, con tasselli lignei e anche marmorei, opere che si possono definire effimere perché dopo un periodo di esposizione vengono smantellate o meglio demolite. Nelle foto si vedono particolari delle opere lignee intitolate "Dentro all'opera" e un albero di Natale, marmoreo, posizionato davanti all'antonelliana Villa Caccia. Qui nel grande prato è visitabile anche il "Bosco delle rocce" che mostra la geodiversità del nostro territorio.
Le opere si possono vedere e ammirare ogni giorno, dalle 15 alle 17.30, fino al 5 gennaio giorno in cui verranno fatte crollare dai visitatori stessi.
Con questo ultimo post del 2023 a tutti giungano gli auguri per un 2024 ricco di quanto desiderate.
 
Mostra Raffaele Salvoldi 01
Mostra Raffaele Salvoldi 02
Mostra Raffaele Salvoldi 03
Mostra Raffaele Salvoldi 04
Mostra Raffaele Salvoldi 05
Mostra Raffaele Salvoldi 06


Visualizza Supervulcano in una mappa di dimensioni maggiori

Se lo desiderate potete donare il vostro 5 per mille alla "Associazione Geoturistica Sesia Val Grande Geopark" indicando negli appositi spazi il Codice Fiscale  91017210021